PLAY RESPONSIBLY

Please select post type

Napoli capolista del Day3: 23 left

Gaetano Napoli conquista il pass per il Final Day de La Notte degli Assi 200.000 garantito come chipleader per distacco forte del suo stack da 2.440.000. L’ascesa del primo nel count era cominciata al terzo livello di questo Day2A quando aveva chiuso una scala al River eliminando Raffaele Castro, vincitore dell’ultima edizione all’Imperium di Milano. Degli 85 left che si sono ripresentati allo start del primo Day2 sono passati in 23 e tutti, accedendo al Day3, sono già “in the money”. I 23 left, tra cui spiccano alcuni volti noti come Leonardo Bartolone, Matteo Sbrana, Ana Maria David. Non manca anche colui che si presentava come chipleader assoluto al Day2A cioè Katsushiro Matsumoto. Si ripresenteranno tutti domenica 29 alle ore 14 con i livelli che passeranno da 45 a 60 minuti. Tutti avranno diritto almeno a una “mini-money” da 1.000 euro. Chi non si è qualificato può iscriversi di nuovo ai Day1D, Day1E e Day1F che si giocheranno da mercoledì 25 a venerdì 27 gennaio. Per partecipare al flight del 25 gennaio è ancora possibile qualificarsi con uno degli ultimi due Super Satelliti da 20 ticket garantiti ciascuno. Si giocano oggi, lunedì 23 e domani, martedì 24 gennaio con start alle 20 e late registration fino a mezzanotte. E’ dunque ancora possibile vincere il braccialetto de La Notte degli Assi partendo da un Sat da soli 100 euro.

Ecco il chipcount dei 23 left che sono già approdati al Day3:

Gaetano Napoli – 2’440’000

Cosimo Solazzo – 1’335’000

Giuseppe Vozzo – 1’156’000

Onorato Savastano – 1’097’000

Julien Proserpio – 602’000

Robert Salkurti – 576’000

Leonardo Bartolone – 563’000

Cesare Raso – 528’000

Qiong Hu – 464’000

Giovanni Lena – 437’000

Katsushiro Matsumoto – 376’000

Michael Sottini – 328’000

Marco Rodrigues – 317’000

David Ana Maria – 288’000

Raffaele Zambo – 270’000

Alex Sampirisi – 253’000

Dalila Meroni – 208’000

Sebastiano Privizzini – 192’000

Alessandro Piersigilli – 179’000

Matteo De Carli – 164’000

Matteo Sbrana – 163’000

Antonio Archetti – 115’000

Xu Aiguo – 90’000